Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Caro sindaco De Magistris che ne pensa di una campagna di crowdfunding per il Teatro San Carlo?

Difficoltà economiche per il Teatro San Carlo. Tanto che il consiglio comunale di Napoli ha approvato a maggioranza una delibera "con cui la giunta sostiene la Fondazione San Carlo anche attraverso la ricapitalizzazione del teatro – si legge in un lancio dell'Ansa -. Il testo (29 voti favorevoli)  per l'assessore al patrimonio Alessandro Fucito- costituisce un atto di indirizzo con cui il comune intende sostenere il Massimo partenopeo anche attraverso l'assegnazione di propri beni per 20 milioni di euro che diventeranno 40 qualora gli altri soci non intendessero ricapitalizzare".

Iniziativa da appoggiare. Ma ci sarebbe un'altra idea che è stata già realizzata a Napoli, anche se per somme infinitamente più piccole (vedi http://www.madeincloister.it/index.php/it). Perché non lanciare una grande campagna di crowdfunding sul web? Così tutti i napoletani, compresi quelli che vivono e lavorano fuori dal capoluogo partenopeo, potranno partecipare al salvataggio del San Carlo. Che ne dice De Magistris? Si potrebbe finalmente creare anche un senso di appartenenza che va oltre la squadra di calcio del Napoli.