Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Arrivano fondi e garanzie per il no profit del Mezzogiorno

Nuove misure per il mondo del no profit meridionale. Un fondo di 5 milioni di euro e garanzie per altri 50 milioni a disposizione delle cooperative sociali, consorzi e organizzazioni di Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna, Sicilia che vantano crediti verso la pubblica amministrazione. Le risorse sono disponibili grazie al fondo costituito da Fondazione con il Sud, dai fondi mutualistici della cooperazione (Fondosviluppo, Coopfond, General Fond) e dalle finanziarie della cooperazione: Cgm Finance, C.C.F.S. e Cooperfactor.
Il fondo gestito da Cooperfidi Italia, il confidi nazionale della cooperazione e del terzo settore vigilato da Bankitalia, rilascia le proprie garanzie alle banche e società finanziarie particolarmente attive nel settore sociale: Banca Popolare Etica, Banca Prossima, Bcc, Unipol Banca e Cgm Finance. Saranno smobilizzabili i crediti vantati dai soggetti beneficiari verso la pubblica amministrazione per le seguenti attività: contratti di appalto; prestazioni di servizi; rimborsi fiscali; devoluzione 5xmille. Grazie alla revisione del regolamento che ne regola l’accesso, il fondo potrà garantire operazioni fino a 500 mila euro per cooperative ed associazioni, 1,4 milioni per i consorzi.