Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
mezzogiorno_ditalia

Mezzogiorno tra reddito di cittadinanza e nuovi investimenti

Valerio Castronovo ha scritto cose sacrosante oggi sul Sole24Ore. Da leggere e meditare. L’analisi ha questo titolo “Perché c’è bisogno di rilanciare il Sud“. Vi invito a leggerla perché chiarisce di cosa ha bisogno il Mezzogiorno: più investimenti e, in particolare, più collegamenti con le aree portuali. Scrive Castronovo: nella Legge di Bilancio del Governo Conte “ci si aspettava che venissero giocate anche altre carte per un rilancio del Mezzogiorno: a cominciare da quelle riguardanti la logistica, in considerazione del fatto che il 40% di tutto l’import ed export italiano parte e arriva via nave, e che questo dato lievita al 60% man mano che si scende dal Nord lungo le coste dello Stivale e quelle delle isole, dove operano circa 200mila imprese”.

Nell’articolo si sottolinea anche il ruolo che avrebbero dovuto avere le Zes, le Zone economiche speciali e altre indicazioni emerse dai rapporti Svimez.

Ce la farà il Sud a tornare al centro dell’attenzione? Nel 2015-2016, l’economia meridionale ha dato segnali di risveglio. Quella ripresa ora andrebbe sostenuta con gli investimenti.