Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Servizio civile volontario, successo tra giovani siciliani e campani

C'è una mappa interessante (Scarica Servizio Civile Nazionale – Volontari 2009) che fotografa la "voglia di volontariato" in Italia. I dati sono aggiornati al 2009. Segnalo le percentuali rispetto al 2008 per macroaree: Nord -5,24 per cento, Centro +0,29 per cento, Sud e Isole + 4,95 per cento. Ci sono poi i dati assoluti per macroarea e per singola regione: in testa, nel 2009, c'è la Sicilia con 6.104 volontari (+20,43% rispetto al 2008) seguita dalla Campania con 5.414 (+18,2%).

  • rosa |

    Anche tra noi volontari AVIS ci son storie toccanti. E a fine “servizio” ci tocca? un succo di frutta (se le scorte non sono finite). E qui si può geralizzare finchè si vuole…

  • Vitaliano D'Angerio |

    Generalizzare è sempre un errore a mio parere. Comunque nel forum del servizio civile ci sono storie di volontari veramente toccanti.

  • rosa |

    La ringrazio della risposta Dott. D’Angerio, ma da un professionista dell’informazione critico libero e aperto, mi aspetto una risposta meno “ministeriale”.
    Per assurdo, perchè si utilizza il termine “volontario” per designare dei salariati? Grazie Rosa

  • Vitaliano D'Angerio |

    Gentile Rosa, la sua è una generalizzazione poco generosa con i giovani che da Nord a Sud fanno i volontari nel servizio civile. Un suggerimento: legga il forum sul sito http://www.serviziocivile.it. Ci sono testimonianze di quanta dedizione mettono i volontari italiani nel proprio lavoro.

  • rosa |

    Lo stipendio fornito ai “volontari” non dovrebbe esser preso in considerazione? In fin dei conti il servicio civile è(con le conoscenze giuste) un modo pulito e abbastanza facile di portare a Euro senza fare sostanzailmente un tubo

  Post Precedente
Post Successivo