Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Quando l’imprenditore dice no: Pignasecca (Napoli) piazza derackettizzata

Nessun imprenditore, nessun commerciante della  Pignasecca (Napoli) paga il pizzo. Ed è per questo motivo che la piazza del centro storico di Napoli, è stata dichiara  «area derackettizzata». Chi entra in un negozio della Pignasecca sa che il commerciante non paga il pizzo ed ha aderito alla campagna per il cosidetto consumo critico caratterizzata dallo slogan "Pago chi non paga"

 Alla manifestazione hanno partecipato gli esponenti delle associazioni antiracket
(con il presidente della Fai, Tano Grasso, la coordinatrice Silvana Fucito, e Geppino Fiorenza di Libera), nonché diversi esponenti delle istituzioni: il prefetto Andrea De Martino, il console inglese Michael Burgoyne e il sindaco di Ercolano, Nino Daniele. Ed è proprio in quest'ultima città che è stata inaugurata la prima piazza senza pizzo della Campania.

Sono piccoli esempio di ribellione alla camorra (e più in generale alla criminalità organizza). Ma si fa così. Dignità e orgoglio. Grazie Pignasecca.