Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Napoli virtuosa, sfatato un luogo comune. Quello della contraffazione

Una graduatoria dove emerge una Napoli "virtuosa". Non solo. Il tema di cui si parla è la contraffazione. E stavolta il capoluogo partenopeo emerge come la città (in un campione di 14 centri italiani) dove c'è il più basso tasso di contraffazione di banconote.

La tabella è sul Sole24Ore di oggi (24 gennaio), in pagina 17, in un articolo a firma di Marcello Frisone e Lucilla Incorvati.  I dati sono dell'Ufficio centrale antifrode dei mezzi di pagamento (Ucamp) e sono relativi al primo semestre 2011. Che dire: un luogo comune sfatato.

  • Vitaliano D'Angerio |

    L’ironia è benvenuta

  • Paco |

    coraggio… ne rimangono altri 10000 ben confermati da sfatare! 😛

  Post Precedente
Post Successivo