Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La conversione dell’ex zuccherificio di Villasor e la centrale a biomasse (Sardegna)

Creare in Sardegna una filiera agroenergetica, integrata con il territorio, con una forte sinergia fra il mondo agricolo e quello industriale e la riconversione dei terreni un tempo dedicati alla coltivazione della barbabietola. Si farà?

L'Eridiana Sadam (gruppo Maccaferri) ha  confermato la volontà di investire nel progetto di riconversione dello zuccherificio di Villasor, ma resta in attesa del decreto attuativo sulle energie rinnovabili per definire le fonti di finanziamento nel suo business plan. La volontà di Eridiana è emersa stamane (23 aprile)  dall'incontro tra Regione Sardegna, azienda e sindacati: un meeting  per approfondire lo stato di attuazione dell'accordo per la riconversione dello stabilimento del Cagliaritano.

Il piano prevede la realizzazione, da parte della PowerCrop (società partecipata del gruppo Maccaferri) di una centrale a biomasse della potenza di circa 50 megawatt a Macchiareddu, che ha ottenuto l'autorizzazione unica dalla Regione lo scorso luglio.