Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Un piano per Pompei: 300 milioni di investimenti privati e 5mila posti di lavoro

Camera di commercio  e Centro studi dell'Unione industriali di Napoli hanno finanziato un progetto di sviluppo sostenibile per Pompei. Ma la Pompei extramoenia, ovvero fuori dalle mura della città antica. E' stato calcolato che con 300 milioni di euro di investimenti privati saranno generati più di 5mila posti di lavoro oltre a una ricaduta in termini economici di altri 300 milioni.

Il progetto prevede l'integrazione di reti informatiche, recupero urbanistico, miglioramento della qualità della vita di abitanti e turisti con 250mila metri quadri di  parco verde, recupero del lungomare, sistemi di mobilità ecologici, utilizzo di energie alternative. L'idea è, spiegano gli addetti ai lavori, «mutare l'identità turistica» dell'area, da sito archeologico a centro culturale.

Ora tocca agli investitori. Ma visti i numeri, non dovrebbe essere difficile trovarli.