Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Dopo il caso Silicon Biosystems, start up a caccia di visibilità. Ma nel Sud dove sono?

L'azienda farmaceutica Menarini ha concluso di recente l'acquisizione di Silicon Biosystems, società che ha brevettato 'DepArray', prima tecnologia in grado di isolare, in modo automatico, singole cellule tumorali rare presenti nel sangue mantenendole intatte, vive e capaci di riprodursi, consentendo di svelare caratteristiche finora mai rivelate.

Indovinate un po' chi ha avuto l'idea? Si chiama Gianni Medoro, studente fuori sede a Bologna ma originario della Puglia: a 25 anni, subito dopo la laurea in ingegneria elettronica, inventa la tecnologia che era già bella e pronta nella sua tesi di dottorato. Siamo nel 1999.

Una start up inventata da un pugliese. Qui non vogliamo fare la solita litania campanilistica. Ma quello che mi chiedo: è mai possibile che nel Mezzogiorno non si riesca a far emergere queste aziende start up? Ci sono eccellenti università e oggi, grazie al Decreto Crescita del passato Governo, c'è anche uno strumento come il crowdfunding, che permette alle microaziende di finanziarsi attraverso la Rete (per il crowdfunding vedi il sito www.consob.it).

Invito i lettori di questo blog e le università a segnalare start up del Mezzogiorno sullo stile della bolognese Silicon Biosystems: è forse arrivato il momento di darsi una mossa.