Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Caro ministro Bray perché non affida la Reggia di Carditello (Caserta) al Fai e ad altre onlus?

Gentile ministro Bray, in qualità di responsabile del ministero dei Beni Culturali, perché non lancia un concorso di idee per la Reggia di Carditello? Dopo la dodicesima asta per il monumento in provincia di Caserta, preso atto che nessuno lo vuole, invece di mandarlo in malora si potrebbe appunto lanciare un'iniziativa di recupero anche per rispetto della memoria di Tommaso Cestrone, l'angelo di Carditello, morto l'altro ieri.

Io mi iscrivo a questo concorso e propongo, tagliando un po' di burocrazia, di affidare la sede al Fai, il Fondo Ambiente Italiano. Potrebbe diventare la sede per il Sud Italia. Ovviamente l'affidamento dovrebbe essere gratuito. Inoltre sotto lo stesso tetto potrebbero andare anche delle Onlus. Niente affitto ma in cambio le associazioni si farebbero carico della manutenzione. E' possibile attuare un progetto di questo tipo o bisogna ancora lottare con la burocrazia del ministero e delle sovrintendenze?

Caro ministro Bray tanti saluti e buon 2014.

  • Liuk49 |

    Perche’ gratuito? Per poi richiedere finanziamenti nel decreto milleproroghe? O il FAI ha un piano per farlo rendere economicamente facendoci un investimento sostenuto dalle banche dietro presentazione di un solido business plan oppure perche’ dovrebbe averlo cosi’ semplicemente come dice Lei? Per rappresentanza?

  Post Precedente
Post Successivo