Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Salvare un chiostro di Napoli: grazie al crowdfunding raccolti 90mila euro. Anche negli Usa e in UK

Raccogliere 90mila euro (75mila sterline) su una piattaforma  di crowdfunding angloamericana (Kickstarter.com) per salvare un chiostro nel centro storico di Napoli; e portarvi lì artigiani e artisti. Chi è quel pazzo che avrebbe scommesso sul successo di una tale iniziativa di finanziamento via web? A Napoli poi, che secondo il sindaco di Berna è la capitale mondiale degli scansafatiche?

Ebbene,  il signor Davide de Blasio della Fondazione Tramontano Arte, mi ha inviato una mail per segnalare che l'obiettivo del progetto "Made in Cloister" era stato raggiunto. Se non ci credete basta dare un'occhiata a questo indirizzo internet http://www.kickstarter.com/projects/1697002300/made-in-cloister?ref=live.

Per me è una notizia. Se da Stati Uniti e Inghilterra danno fiducia a un gruppo di napoletani (e addirittura versano 75mila sterline!), per me è un notizia. Che mi consente di cominciare quest'anno con un po' di ottimismo. E spero sia lo stesso anche per voi. Buon 2014.

 

  • Maurizio Imparato |

    il bello è che i “napoletani” sono preparati e competenti su un argomento quale il crowdfunding come i cittadini del resto del mondo. Hanno saputo cogliere una opportunità e realizzare un miglioramento per la nostra città. Dov’e’ la stampa? Dove sono gli approfondimenti di quanto fatto? Perchè deve essere Tramontano a scrivere e non la stampa a seguire una campagna nella quale si sono attivati alcuni tra i più grandi artisti del mondo (Lou Reed, Anthony tra gli altri) per la salvaguardia ed il restauro di uno tra i mille monumenti lasciati all’incuria (mal comune italiano). Lo spirito del crowdfunding è in sintonia con lo spirito inclusivo, socializzante e creativo tipico della Cultura Napoletana. E’ sicuramente un’ottima notizia di avvio 2014 poichè da Napoli puo’ partire un laboratorio utile alla salvaguardia della Cultura e dell’arte nazionale.

  Post Precedente
Post Successivo