Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

50 milioni di euro per la ricerca: soldi spesi bene dalla Regione Campania

Finalmente un po' di soldi pubblici che arrivano al mondo della ricerca. A stanziarli è la Giunta regionale della Campania: 50 milioni di euro per favorire il sistema universitario e i giovani laureati.

Nel dettaglio 30 milioni saranno destinati ai dottorati di ricerca da ripartire tra le università campane che, negli  ultimi tre anni  accademici, abbiano attivato almeno un corso di dottorato tenendo conto del numero di laureati con laurea magistrale o equivalente nell'ultimo triennio.

Dieci milioni di euro sono destinati, invece, a borse di studio per le specializzazioni in materia sanitaria e utili ad attivare borse di studio ripartite tra le università regionali sulla base del numero di scuole di specializzazione attivate nell'ultimo  triennio. E ancora: 8 milioni per gli assegni di ricerca e 2 milioni, sotto forma di voucher, per i giovani laureati che intendono frequentare master di secondo livello.

Un grazie alla Regione Campania. Speriamo che continui così sul fronte ricerca.