Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Regione Campania, buone notizie dalla Corte dei Conti

Buone notizie sui conti della Regione Campania. Stavolta a esprimere un giudizio moderatamente positivo è la Corte dei conti. A proposito delle scritture contabili della Regione, i giudici contabili spiegano che vanno verso il riallineamento «sia in sede legislativa sia in sede amministrativa» con «il superamento delle oggettive criticità storicamente  stratificate».

Si volta pagina dunque. La sezione regionale campana della Corte dei Conti, presidente Ciro Valentino, relatore Silvano Di Salvo, pur non rilevando ancora equilibrio e perfetta aderenza tra documenti nelle scritture contabili della Regione, dà atto di un processo virtuoso cominciato.

"Ciò ci incoraggia nella strada che dobbiamo intraprendere a fare un ulteriore sforzo", ha dichiarato il presidente della giunta campana, Stefano Caldoro. «Di fatto – aggiunge Caldoro – il 2012 è il primo anno in cui abbiamo potuto avviare una azione di risanamento dei conti,
che ora sarà visibile nella rendicontazione 2013 e maggiormente in quella 2014».

Tags:
  • Antonio |

    Fatti travisati. La Corte dei Conti, non parificando il bilancio regionale, ne afferma la irregolarità contabile. Sforamento del patto di stabilità, criticità storiche e quant’altro, nulla hanno a che vedere con il dato agghiacciante

  Post Precedente
Post Successivo