Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

L’insegnamento del signor Mariano ai suoi figli

“Noi cittadini dobbiamo reagire, non ci dobbiamo arrendere alla violenza cieca di questa strada”: sono le dichiarazioni rilasciate ai giornali da Vincenzo Bottari, figlio di Mariano, il pensionato 75enne di Portici ucciso da un proiettile vagante mentre attraversava la strada dopo aver acquistato il pane.Il figlio, insieme alle cinque sorelle, ora accudirà la madre in sedia a rotelle, la signora Lucia di 79 anni. Il signor Mariano aveva aiutato a costruire la scuola comunale di Portici, era uno che non si tirava mai indietro.

Su questo blog, ho ricordato altre storie simili avvenute a Sud. Però è la prima volta che registro una tale reazione contro la violenza. Solo la madre di Ciro Esposito, il tifoso di Scampia ucciso a Roma, aveva avuto una reazione simile. In altri casi c’era semplice rassegnazione o una sacrosanta richiesta di giustizia. Nella storia del signor Mariano, si chiede una reazione della popolazione a questo clima di violenza. E’ la strada giusta. Ed è anche l’insegnamento del signor Mariano ai suoi figli.