Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Finalmente una bella classifica di fine anno anche per il Sud: quella degli ingressi ai musei

Dopo tante graduatorie di fine anno che hanno ribadito la posizione di bassa classifica per il Mezzogiorno, arriva (finalmente!) un elenco dove le città meridionali risalgono ai primi posti. E’ quanto emerge dai recenti dati forniti dal Ministero dei Beni Culturali (Mibact) sugli ingressi ai musei nella sesta edizione della “domenica gratuita al museo”.

Oltre ai grandi successi del centro nord (Polo Reale di Torino, 5.919 persone) e del Polo museale fiorentino (i picchi al giardino di Boboli 8.612 visitatori e alla Galleria degli Uffizi, 7.238), in alta classifica si inserisce anche il Museo Archeologico di Napoli visitato da 6.001 persone. A Pompei sono entrati 8.190 visitatori e a Ercolano circa 2.000. Sempre in Campania, sono stati 8.771 i visitatori della Reggia di Caserta, 3.601 quelli del museo di Capodimonte, 5.609 a S. Martino, 4.442 a S. Elmo. Il museo archeologico di Reggio Calabria, dove sono esposti i Bronzi di Riace, e’ stato visitato da circa 1.300 persone.

Turismo e cultura, l’oro del Mezzogiorno. La ricetta è semplice, ci sarà mai qualche politico-amministratore che si impegni su questo settore?

 

  Post Precedente
Post Successivo