Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Migliora la qualità del mare campano

Sorpresa. Il mare in Campania è più pulito. Migliora la qualità delle acque di balneazione con 350 chilometri di costa «eccellente». La classificazione è stata compiuta dall’assessorato regionale all’Ambiente. Per il 2015, su un totale di circa 429 km di costa adibita all’uso balneare, risulta di qualità eccellente l’81%, rispetto al 76% registrato nella scorsa stagione balneare.

I controlli, eseguiti dall’Arpac con frequenza mensile nel periodo compreso tra il primo aprile e il 30 settembre in tutte le acque destinate all’uso balneare, vengono effettuati su una rete di monitoraggio composta da 329 acque di balneazione (42 in provincia di Caserta, 149 in provincia di Napoli e 138 in quella di Salerno).  Gli esiti dei controlli effettuati sono resi pubblici in tempo reale sul web istituzionale di Arpa Campania