Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Salta in aria l’auto del sindaco di Tropea, Pino Rodolico: “Ma io vado avanti”

Ancora un amministratore pubblico minacciato nelle regioni del Sud. L’ultimo in ordine di tempo è Pino Rodolico, sindaco di Tropea, in provincia di Vibo Valentia. A Rodolico hanno fatto esplodere l’auto la notte scorsa.  Rodolico, di 61 anni, è stato eletto nel maggio scorso. 

“Un episodio inquietante che turba particolarmente, da un lato, ma che dall’altro mi spinge a proseguire nell’attività amministrativa che sto conducendo con la mia squadra di governo per il bene della città”: ha dichiarato il sindaco di Tropea che è anche primario di Urologia nell’ospedale cittdaino. “Non c’è alcun dubbio – ha aggiunto Rodolico – che il movente di quanto è accaduto sia da ricondurre alla mia attività alla guida del Comune e non alla mia sfera lavorativa”. Il sindaco della cittadina calabrese ha ricevuto la solidarietà di Piero Fassino, presidente dell’Anci, l’associazione dei comuni italiani: “Un episodio gravissimo – ha dichiarato il sindaco di Torino – che deve essere condannato e perseguito con severità. Mi auguro che i responsabili di una intimidazione così vile e violenta siano rapidamente individuati e puniti”.