Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Realacci (commissione ambiente) e la presenza di General Electric nel Mezzogiorno

«Nel Sud manca l’innovazione ma soprattutto, e non dobbiamo nascondercelo, manca una buona politica e una buona governance della pubblica amministrazione»: Ermete Realacci, presidente della commissione ambiente e lavori pubblici della Camera, è molto duro nei confronti del Sud Italia. Il giudizio sul Mezzogiorno riportato da un’agenzia di stampa (Adn Kronos) è stato dato a margine di un convegno a Roma  in cui veniva presentato un report sulle pmi di Cna e Symbola. «Gli investimenti a pioggia hanno distrutto il Sud» ha aggiunto Realacci che però, ha detto, non bisogna essere pessimisti. «La General Electric ha 7,5 miliardi di euro del suo fatturato in Italia e sta spostando da noi alcuni rami della sua azienda e li sta spostando in Campania e in Puglia. Questi sono segnali da non lasciare cadere», ha concluso Realacci. Ecco, per fortuna c’è qualche investitore che punta ancora sul Mezzogiorno.