Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Sud, dove eravamo rimasti?

Grazie allo studio Svimez sul Mezzogiorno, si è parlato tanto di Sud quest’estate. Tanti editoriali sui giornali che hanno analizzato la situazione e indicato Paesi che c’è l’hanno fatta a integrare i loro Sud (Germania, Spagna, Polonia). Senza dimenticare la promessa del premier Renzi, nel corso della direzione Pd del 7 agosto, di un masterplan per il Mezzogiorno da presentare a metà settembre.

Intanto sono ricominciate le emergenze del Sud. A cominciare dalle guerre fra bande di ragazzini a Napoli e la morte di uno di loro, Gennaro, 17 anni. Alex Zanotelli, uno dei sacerdoti del Rione Sanità di Napoli, durante l’omelia della messa per Gennaro, ha detto: “Tocca a noi dire basta alla camorra”. Faccio mie queste parole benché abiti a 700 chilometri di distanza: anche da Milano si può lavorare per un Sud migliore.

Ps: un immenso grazie alle due meravigliose tenniste pugliesi, Flavia Pennetta e Roberta Vinci. Due tipe toste che fra difficoltà e ostacoli sono giunte sulla vetta del tennis mondiale partendo da Brindisi e Taranto. Che possano essere d’esempio alle ragazze e ai ragazzi del Sud. Determinazione e passione.