Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

L’osservatorio astronomico di Cagliari resta autonomo

L‘osservatorio astronomico di Cagliari resta autonomo e non sarà “fuso” con quello di Bologna. A stabilirlo è stato l’Inaf, l’istituto nazionale di astrofisica. A darne notizia è l’Unione Sarda che ricorda gli investimenti effettuati dalla Sardegna in questa struttura: circa 20 milioni di euro. La realizzazione  nell’isola del radio telescopio SRT (Sardinia Radio Telescope), “è stata finanziata nel 1997 – si legge sul sito del quotidiano – dal ministero nell’ambito dei Piani di potenziamento della rete scientifica e tecnologica nelle aree depresse, e la Regione ne ha fatto uno dei punti strategici dello sviluppo del sistema del sapere nell’isola”.

  • Enzo Mazzini |

    Speriamo che ciò possa fare diventare luogo d’eccellenza e motivo di attrazione per gli studiosi della materia

  Post Precedente
Post Successivo