Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Cagliari: la moneta virtuale Sardex arriva a Vienna

La moneta virtuale targata Sardegna arriva a Vienna. Sardex  ha inventato il circuito di credito commerciale basato su una sorta di moneta alternativa e giungerà in Austria Vienna il prossimo 23 novembre per la conferenza di presentazione dei risultati di ‘Didipay4Growth’, il progetto, cofinanziato dall’Unione europea che vede l’azienda isolana come capofila.
L’appuntamento e’ alla Haus der Ingenieure dove saranno resi noti nel dettaglio i numeri e le ricadute del progetto di ricerca basato sul sistema digitale di pagamenti con software Cyclos che incrementa e ottimizza la circolazione del denaro in una determinata area. I vantaggi – secondo i promotori dell’iniziativa – sono diffusi: per le istituzioni, che ottimizzano la spesa; per le imprese locali, che ottengono credito con piu’ facilita’; per i cittadini consumatori, che ricevono bonus con i quali si finanziano le imprese locali. Digipay4Growth e’ un progetto cofinanziato dall’Unione Europea e sperimentato in tre aree: Inghilterra (Bristol), Catalogna e la Sardegna.
Il circuito di credito commerciale Sardex.net si avvale della collaborazione della Regione Sardegna. I risultati relativi all’isola saranno presentati da Giuseppe Littera, responsabile ICT e relazioni internazionali di Sardex. Nato nel 2009 e operativo dal 2010, in sei anni di attivita’ il Circuito di Credito Commerciale e’ riuscito a mettere in connessione tra loro oltre 3.500 tra imprese e professionisti che grazie a questo sistema si sono finanziati reciprocamente, hanno incrementando fatturato e clienti e ancorato al territorio la ricchezza generata.